<body><script type="text/javascript"> function setAttributeOnload(object, attribute, val) { if(window.addEventListener) { window.addEventListener('load', function(){ object[attribute] = val; }, false); } else { window.attachEvent('onload', function(){ object[attribute] = val; }); } } </script> <div id="navbar-iframe-container"></div> <script type="text/javascript" src="https://apis.google.com/js/plusone.js"></script> <script type="text/javascript"> gapi.load("gapi.iframes:gapi.iframes.style.bubble", function() { if (gapi.iframes && gapi.iframes.getContext) { gapi.iframes.getContext().openChild({ url: 'https://www.blogger.com/navbar.g?targetBlogID\x3d6432744\x26blogName\x3dANTES+DE+TEMPO\x26publishMode\x3dPUBLISH_MODE_BLOGSPOT\x26navbarType\x3dSILVER\x26layoutType\x3dCLASSIC\x26searchRoot\x3dhttp://antesdetempo.blogspot.com/search\x26blogLocale\x3dpt_PT\x26v\x3d2\x26homepageUrl\x3dhttp://antesdetempo.blogspot.com/\x26vt\x3d685797521404101269', where: document.getElementById("navbar-iframe-container"), id: "navbar-iframe" }); } }); </script>

terça-feira, 11 de dezembro de 2007

 
I segreti (III)



Degli incantesimi, delle formule magiche e del loro uso

Perciò se alcuni dicono che Salomone compose questo o quello, oppure altri sapienti, è da negarsi, perchè questi libri non sono riconosciuti dall'autorità della Chiesa nè dai sapienti, ma soltanto dagli impostori che ingannano il mondo. Questi poi compongono anche nuovi libri e moltiplicano nuove trovate, come per esperienza sappiamo, e per adescare meglio gli uomini, prepongono alle loro opere titoli famosi e con impudenza le attribuiscono a grandi autori, e per non trascurar nulla, scrivono in uno stile altosonante e atteggiano le loro menzogne in forma di testo. Gli incantesimi, o sono una serie di parole composte con lettere dell'alfabeto oscuramente riunite e contengono il senso di una orazione inventata, oppure sono stati fatti secondo la posizione delle stelle in determinati tempi. Dunque, degli incantesimi del primo tipo si giudichi come è stato detto delle preghiere, ma gli incantesimi del secondo tipo non si conosce che abbiano veramente alcuna efficacia se non sian fatti in determinati tempi. Perciò chi fa tali cose come sono figurate nei libri, non guardando che la sola immagine che il modello rappresenta, non fa nulla in realtà, secondo il giusto giudizio di ogni sapiente. Coloro poi che sanno agire nelle dovute costellazioni secondo l'aspetto dei cieli, quelli possono disporre non solo gli incantesimi, ma tutte le opere loro, sia dell'arte che della natura, secondo le virtù del cielo. Ma essendo assai difficile conquistare la certezza dei fatti celesti, in queste cose grande è l'errore presso molti e pochi sono quelli che sanno ordinare qualche cosa utilmente e veracemente. Per questa ragione la moltitudine dei matematici che giudicano e operano per mezzo delle stelle non arrivano a compiere gran che, nè a fare qualcosa di utile; eppure se fossero bene esperti e avessero sufficiente abilità, potrebbero fare, tanto per mezzo delle loro opere che dei loro giudizi, in determinati tempi, molte utili cose.


Frate Roger Bacon in I Segreti dell'Arte e della Natura e Confutazione della Magia, Capitolo II, Edizione di 1622.



<< Home

This page is powered by Blogger. Isn't yours?